Cauzione Provvisoria

Rischi Tecnologici
Maggio 10, 2016
Informativa privacy
Giugno 21, 2019

Cauzione Provvisoria

Cauzione Provvisoria (art.75 dlgs 163/2006)

La cauzione provvisoria è la polizza richiesta dalla stazione appaltante ad ogni impresa che intende partecipare ad una gara di appalto indetta per l’assegnazione di un contratto d’appalto o per la concessione di lavori, servizi o forniture. Lo scopo è quello di garantire l’impegno dell’impresa aggiudicataria a sottoscrivere il contratto d’appalto o di concessione da parte dell’Impresa risultata aggiudicataria.  L’ammontare della cauzione è stabilito solitamente nella misura del 2 % dell’importo a base d’asta.

Attraverso il nostro sistema di emissione diretta, la Vostra azienda avrà la possibilità di stampare la polizza presso i propri uffici, su carta bianca oppure riceverla via mail firmata digitalmente. La nostra agenzia è dotata anche di un servizio di “Autentica Notarile” garantendo ai propri clienti spedizioni celeri per polizze in cui si preveda la “legalizzazione della firma del fideiussore”

Elenco documenti necessari per affidamento Ditte individuali

Elenco documenti necessari per affidamento Società

(Impresa nel cui interesse la Compagnia si costituisce garante)

Comments are closed.

Hello world!
Maggio 10, 2016
Cauzioni Definitive
Giugno 19, 2019

Cauzioni Provvisorie

Cauzione Provvisoria (art.75 dlgs 163/2006)

E' la polizza richiesta dalla Stazione Appaltante ad ogni impresa che intende partecipare ad una gara di appalto con lo scopo di garantire l’impegno dell’impresa aggiudicataria a sottoscrivere il contratto.

Attraverso il nostro sistema di emissione diretta, la vostra azienda avrà la possibilità di stamparsi la polizza presso i propri uffici, previo affidamento che richiede al massimo 24 ore, su carta bianca, entro un tempo massimo di 60 minuti dall’inserimento della richiesta sul web.

La nostra agenzia è dotata anche di un servizio di “Autentica Notarile” garantendo ai propri clienti spedizioni celeri per polizze in cui si preveda la “legalizzazione della firma del fideiussore”.

Lascia un commento